Image
I MEN ON THE MOON sono nati dalla comune voglia di trasformare i migliori brani del pop e del rock internazionale rivisitandoli in maniera singolare. Mescolano un'attitudine musicale  contemporanea a suoni tradizionali: mandolino, banjo, fisarmonica e ukulele. La ritmica è ridotta al minimo, un timpano a pedale e un cembalo. Vogliono mantenere un suono essenziale per valorizzare la purezza degli strumenti acustici. Nelle migliori occasioni si esibiscono con una formazione allargata inserendo una tromba, un trombone e/o un violino.

Si sono formati nel 2012 e hanno iniziato fin da subito a raccogliere larghi consensi tra il pubblico di qualsiasi età, provenienza e gusto musicale.  La loro scaletta prevede brani di The Beatles, Tears for Fears, Dead or Alive, The Cure, Michael Jackson, Talking Heads, David Bowie, Mumford and sons, The lumineers, Brooke Fraser, Avicii, George Ezra...artisti molto diversi tra loro che, tuttavia, sanno unire efficacemente con il loro inconfondibile sound. L'energia coinvolgente è la loro arma vincente.


La formazione


Franklin Testa

voce e percussioni

Luca Lago

chitarre, banjo, mandolino, cori e percussioni a pedale

Andrea D'Amato
fisarmonica, chitarra, ukulele, piano e cori

Carlo Scudiero
basso e contrabbasso

 

Iscriviti alla mailing list

Per rimanere aggiornato sui prossimi live iscriviti alla mailing list compilando il modulo qui sotto.

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Image
Image